Project

Marco Passiglia in “C’ho i miei tempi”

GIOVEDÌ 9 LUGLIO

Oggi si può fare tutto alla massima velocità, eppure non troviamo mai il tempo di fare quello che vorremmo davvero. C’è chi dice che “il tempo è tiranno”, chi crede che “il tempo è denaro”, chi non ha tempo da perdere e chi esclama con rimpianto “ai miei tempi”. C’è chi realizza “ogni cosa a suo tempo” e chi si sente “al passo coi tempi”.

Fatto sta che quando hai fretta il semaforo dura di più e quando hai fame l’acqua non bolle mai, soprattutto se t’hanno staccato il gas. Quando stai bene il tempo vola e quando ti annoi non ti passa un attimo. C’è chi si sente fuori tempo e chi è certo che “col tempo capirai”, chi fa “in tempo in tempo” e chi è un buontempone.

Potevo parlarvi dello spettacolo e dirvi che ci saranno dei monologhi esilaranti che raccontano del nostro rapporto col tempo, di profeti New Age e personaggi delle favole. Potevo dirvi che ci saranno tre canzoni comiche con tempi diversi e il finale più bello del mondo (che non vi direi neanche sotto tortura). Potevo dirvi che ci saranno luci e proiezioni grafiche che mi aiuteranno a mandarvi fuori dal tempo. Purtroppo però il tempo stringe, e in così poco tempo non ce la facevo a dirvi tutto.

Perdonatemi, ma io “C’ho i miei tempi”.

Marco Passiglia

(Regia di Alessandro Barca)

BIGLIETTITASTO